Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Museo della motocicletta Frera

Il 17 luglio 2005 è stato inaugurato il Museo della Motocicletta Frera  all’interno del Centro Culturale Frera,  creato negli spazi recentemente recuperati della vecchia sede di questa storica azienda tradatese.

Il 2005 era un anno particolare per il marchio Frera: in quell’anno si festeggiava il centenario della nascita di quella mitica casa motociclistica.

Nel 1905, infatti, Corrado Frera fece costruire lo stabilimento di via Zara per potervi insediare la propria nascente officina meccanica per la costruzione e l´assemblaggio di cicli e motocicli. Gli stessi edifici, recuperati e ristrutturati dall´Amministrazione Comunale, oggi ospitano il museo e la nuova Biblioteca Civica aperta il 3 dicembre 2005.

Qui la Società Anonima Frera per circa trent´anni produsse eccellenti modelli che suscitarono ammirazione in Italia e all´estero. Con la crisi degli anni 30 iniziò il declino dell´azienda, che chiuse definitivamente i suoi cancelli nel 1936.
Attraverso la sua produzione e l´indotto ad essa collegato, la Frera cambiò il tessuto economico e sociale di Tradate. La città da borgo prevalentemente agricolo divenne un centro industriale (sul suo esempio, altre industrie iniziarono la loro produzione in Tradate).

Inoltre, le gesta sportive della squadra corse della fabbrica fecero sognare i numerosi appassionati della nascente disciplina sportiva motociclistica.

Nel 1987 l´Amministrazione Comunale di Tradate acquistò i dismessi impianti di produzione, destinandone inizialmente una parte a sede del deposito dei mezzi e dei materiali dell´Ufficio Tecnico Comunale.

Sul finire degli anni ’90 venne studiato un  impegnativo progetto di recupero dell´area per realizzarvi un polo culturale: una nuova biblioteca e un museo dedicato alle mototciclette Frera, oltre ad ampi spazi pubblici da dedicare alle iniziative culturali della città.

A metà degli anni 2000 questo progetto fu completato e, con la nascita del Centro Culturale Frera, gli ex capannoni vennero quindi trasformati da “fabbrica di motori” in una “fabbrica di cultura“.

Il Centro Culturale Frera, la Biblioteca Civica e il Museo della Motocicletta sono al centro della vita culturale cittadina, ospitando iniziative ed eventi di vario genere.

 

Il video seguente è riferito a un’iniziativa del FAI-Fondo per l’Ambiente Italiano denominata “Via lattea”, tenutasi nel giugno 2015 come evento collaterale realizzato in occasione di Expo2015 

(video realizzato da Tam Tam No TV Metamorphosi)

 

Per saperne di più sulla storia della Frera e del museo, consulta qui la scheda sulla FRERA pubblicata sul proprio sito web dal Motoclub Tradate

Luogo

Museo Della Motocicletta Frera

Via Zara, 37, 21049 Tradate VA

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

13/02/2021