Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Osservatorio Astronomico

F.O.A.M. 13

Sito in via ai Ronchi n.75  all’interno dell’area boschiva del Parco Pineta, l’Osservatorio astronomico di Tradate è uno dei fiori all’occhiello della città.

Presso la sua struttura sono ospitati anche il Sentiero natura del Parco Pineta e il Centro Didattico Scientifico.

L’osservatorio è stato inaugurato il 13 maggio 2007 ed è il frutto dalla collaborazione di tre distinti enti: il Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate, il Comune di Tradate e il Gruppo Astronomico Tradatese (GAT).

Per la sua ubicazione è stata scelta l’area boschiva del Parco Pineta, perché le esigenze di un osservatorio astronomico sono essenzialmente le stesse di un parco naturale: quiete e ambiente (luce) naturale.

Per la sua realizzazione hanno fornito contributi tecnici e/o finanziari la Regione Lombardia (lavori iniziali e struttura muraria), il Parco Pineta (sentiero naturalistico, completamento della struttura muraria e gli arredi interni), il Comune di Tradate (strumentazione scientifica), la Fondazione Comunitaria del Varesotto (camere elettroniche e cupola), e lo stesso GAT (progetto, camere elettroniche e cupola)

Per la sua gestione è stata costituita la Fondazione Osservatorio Astronomico Messier 13 (FOAM13), che è una istituzione che vede coinvolti il Parco Pineta, il Comune di Tradate e il GAT.

La fondazione FOAM13 si occupa infatti della attività scientifica, oltre che della gestione dell’osservatorio astronomico. Punta di diamante della strumentazione scientifica a loro disposizione è un telescopio Newton con un diametro di 65 cm.

 

Luogo

Osservatorio astronomico

Via ai Ronchi, 75, 21049 Tradate VA

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

13/02/2021