Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Proroga sino al 31/12/2022 per occupazione temporanea suolo pubblico o aperto al pubblico per esercizi pubblici di somministrazione alimenti e bevande (senza la necessità di ulteriori atti autorizzativi)

Data di pubblicazione:

martedì 18 ottobre, 2022

Tempo di lettura:

2 min

Data di scadenza:

sabato 31 dicembre, 2022

A seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del D.L. 144/2022 sono state ulteriormente prorogate fino al 31 dicembre 2022 alcune misure di semplificazione in materia di occupazione di suolo pubblico, come le autorizzazioni per l’utilizzo temporaneo di suolo pubblico concesse alle imprese di somministrazione alimenti e bevande in base al D.L. 137/2020, durante la fase emergenziale Covid-19, salvo che l’impresa interessata presenti apposita disdetta.

Sono inoltre prorogate, sempre fino al 31 dicembre 2022, le procedure semplificate per la presentazione delle domande di nuove concessioni per l’occupazione di suolo pubblico o di ampliamento delle superfici già concesse. Il regime semplificato prevede la presentazione della comunicazione all’ufficio SUAP dell’ente locale con allegata la sola planimetria.

Fino al 31 dicembre 2022, il posizionamento temporaneo su vie, piazze, strade ed altri spazi simili, di pedane, tavolini, sedute e ombrelloni, da parte di pubblici esercizi potrà continuare ad essere effettuato senza dover richiedere le autorizzazioni prescritte dal “Codice dei beni culturali e del paesaggio” e senza applicazione dei termini ordinari per la loro rimozione, fissati dal Testo unico dell’edilizia.

L’esonero dal pagamento del canone unico, prorogato con Legge di Bilancio 2022 al 31 marzo 2022, ed esteso al 30 SETTEMBRE 2022 dall’Amministrazione Comunale di Tradate con Delibera di Giunta Comunale n. 85 del 17/06/2022, non è stato ulteriormente prorogato.

PERTANTO PER I MESI DI OTTOBRE NOVEMBRE E DICEMBRE SARÀ DOVUTO IL PAGAMENTO DEL CANONE UNICO PATRIMONIALE (EX TOSAP).

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

18/10/2022