Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Bando per l'erogazione di buoni sociali a favore di anziani non autosufficienti e disabili gravissimi in famiglia - Annualità 2024

Scade venerdì 31 maggio 2024 ore 23:50

L’Ufficio di Piano di Tradate ha emanato il bando per l’erogazione dei titoli sociali nella forma dei buoni sociali quali provvidenze economiche destinate a realizzare un intervento atto a valorizzare la cura delle persone in condizioni di non autosufficienza certificata, da parte del proprio nucleo familiare o di prestatori di cura ed a limitare o ritardare la necessità di ricovero in struttura residenziale e di titoli sociali nella forma di voucher sociali per sostenere la vita di relazione di minori in situazione di disabilità e per interventi che favoriscano il benessere psicofisico e sostengano la vita di relazione.

Possono beneficiare delle prestazioni di cui all’art.1 i soggetti non ricoverati in strutture residenziali nelle seguenti condizioni:
1. residenti in uno degli otto Comuni del Distretto di Tradate;
2. persone, di qualsiasi età, al domicilio, con gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettano significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale
3. in possesso della certificazione di condizione di gravità così come accertata ai sensi dell’art. 3 comma 3 della L.104/92 ovvero beneficiarie dell’indennità di accompagnamento di cui alla L.18/1980 e successive modifiche ed integrazioni.
Nel caso in cui la persona sia in attesa di effettuare la visita per il riconoscimento della condizione di gravità, l’istanza può essere comunque presentata in attesa di definizione dell’accertamento.

Le domande potranno essere presentate dalla data di approvazione della determina fino al giorno 31/05/2024 attraverso il sito: https://tradatewelfare.it oppure spedite via PEC al proprio comune di residenza o consegnata a mano presso l’ufficio servizi sociali del Comune di residenza.

Ufficio responsabile del documento

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

03/05/2024