Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Chiesa di Santa Maria in Castello

Sita all´interno del complesso del Castello Pusterla-Melzi, vi si accede da via Melzi. Solitamente è aperta al pubblico in occasione della S.Messa domenicale

Gli studiosi ci dicono che le prime vestigia dell’antica chiesa di S. Maria in Castello risultano essere antecedenti al castello stesso.

Della chiesa si hanno però notizie certe solo a partire dal 1358, anno in cui Tommaso Pusterla, durante i lavori di costruzione del castello, procedette anche alla ristrutturazione completa dell´edificio religioso preesistente. Della costruzione originaria e dei rimaneggiamenti successivi non é purtroppo rimasto niente: Barbara Melzi, l’ultima erede della famiglia nobiliare che era subentrata alla famiglia Pusterla nel possesso del castello, dovendo procedere ad un consistente intervento di restauro e di recupero della struttura, nel 1879 fece riedificare completamente la chiesa ed il campanile.
Dunque, l´aspetto con cui oggi si presenta la chiesa di S. Maria in Castello é quello che le é stato conferito nell´800: un edificio a navata unica a cui si accede mediante una ripida scalinata.
Al suo interno, la chiesa conserva comunque opere antecedenti la sua ultima riedificazione, la principale delle quali é l´Arca di Tommaso Pusterla.
Il monumento funebre del componente della famiglia Pusterla che a metà mtà del ‘300 edificò il castello adiacente e riedificò la chiesa stessa, é oggi utilizzata come pala dell´altare. L´opera, risalente alla fine del XIV secolo, é stata realizzata in marmo bianco ed é attribuita ai maestri della Scuola Campionese.

 

Luogo

Chiesa di Santa Maria in Castello

Via Melzi, 2, 21049 Tradate VA

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

13/02/2021