Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Contributo per l'abbattimento delle barriere architettoniche

Richiesta del contributo regionale

E´ una richiesta da presentare all’Ufficio Edilizia Privata del Comune per ottenere un contributo a fondo perso da parte della Regione Lombardia per interventi di eliminazione delle così dette “barriere architettoniche” presenti nelle abitazioni private.

Qualora il contributo venisse riconosciuto, questo verrà poi erogato al cittadino direttamente dalla Regione Lombardia.

Ultimo bando emesso dalla Regione: fabbisogno anno 2017 –I° ELENCO

Accedi al servizio

Negli abituali orari di apertura dell´ufficio

Cosa serve

Presentare la documentazione prevista dal bando per cui si concorre, seguendo le modalità indicate dallo stesso.

A fini esemplificativi si riporta qui un  prospetto esplicativo sulla richiesta del contributo regionale per l´eliminazione delle barriere architettoniche (modalità di richiesta del contributo secondo il sistema barch o il sistema gefo e ricapitolazione della documentazione solitamente richiesta)

Si ricorda che il contributo viene rilasciato esclusivamente per quelle opere che verranno realizzate successivamente alla presentazione della richiesta del contributo.

Tempi e scadenze

I tempi di erogazione del contributo sono legati alle disponibilità finanziarie della Regione Lombardia al momento della richiesta

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

19/02/2021