Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Sostegno abitativo per l'integrazione del canone di locazione a favore di coniugi separati o divorziati 2020-2021

La scadenza per la presentazione delle domande è stata prorogata al 31 dicembre 2021.

Data di pubblicazione:

giovedì 1 luglio, 2021

Tempo di lettura:

1 min

Data di scadenza:

venerdì 31 dicembre, 2021

Con Decreto n. 3167 del 10/03/2020 Regione Lombardia ha approvato l’Avviso pubblico a favore dei coniugi separati o divorziati in condizioni di disagio economico per l’implementazione degli interventi di sostegno abitativo.

Si tratta di contributi economici sul canone annuo di locazione di immobili adibiti a propria abitazione e/o per l’emergenza abitativa.

Per assistenza tecnica sull’utilizzo del servizio on line della piattaforma Bandionline Sistema Agevolazioni scrivere a bandi@regione.lombardia.it o contattare il numero verde 800.131.151 attivo dal lunedì al sabato escluso festivi dalle ore 10:00 alle ore 20:00.

Ulteriori informazioni

Confermato

Il destinatario della misura può beneficiare di un contributo per la durata di un anno dalla data di approvazione della domanda:

• per l’emergenza abitativa;

• per l’abbattimento del canone di locazione;

• per ambedue le tipologie di intervento.

L’ammontare del contributo è pari al 40% della spesa sostenuta:

• fino ad un massimo di € 2.500,00 nel caso di canone calmierato/concordato;

• sino ad un massimo di € 3.500,00 per l’emergenza abitativa o nel caso di canone a prezzo di mercato.

Ultimo aggiornamento

01/07/2021