Donazione Organi - Una scelta in Comune  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

Il Comune di Tradate ha aderito al progetto “UNA SCELTA IN COMUNE” per facilitare la raccolta dell’espressione delle volontà dei cittadini in merito alla donazione di organi e tessuti.

A partire da fine ottobre 2016, in Comune viene offerta ai cittadini maggiorenni la possibilità di esprimere e far registrare la propria volontà nel registro nazionale del Sistema Informativo Trapianti, istituito presso l’Istituto Superiore di Sanità.

Presso l’Ufficio Anagrafe, al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità, tutti i cittadini maggiorenni possono dunque dichiarare il proprio consenso o il proprio diniego alla donazione di organi e tessuti, richiedendo e firmando l’apposito modulo.

Il Comune trasmetterà poi per via telematica la decisione di consenso o diniego al Sistema Informativo Trapianti.

Solo su espressa richiesta del cittadino, il dato potrà eventualmente essere riportato anche sulla sua carta di identità.

 

 

Come precisato sopra, la scelta presso il Comune di residenza può essere fatta soltanto al momento del rilascio o del rinnovo della Carta di Identità.

 

Oltre che in Comune, vi sono anche altre modalità per esprimersi sulla donazione di organi e tessuti:

1) registrandosi presso gli sportelli della ATS di appartenenza (nuovo nome con cui dal 2016 sono denominate le ASL; a Tradate la ATS si trova in via Gradisca n.16)

2) iscrivendosi all’A.I.D.O. (Associazione Italiana Donatori di Organi, Tessuti e Cellule)

3) compilando, firmando e portando sempre con sé il Tesserino Blu distribuito qualche anno fa dal Ministero della Salute, oppure facendo altrettanto con le apposite tessere di altre organizzazioni di settore

4) conservando tra i documenti personali un normale foglio bianco, sul quale il cittadino ha però esplicitamente indicato la propria volontà, i propri dati anagrafici, la data e vi ha quindi apposto anche la propria firma

 

NBtale scelta potrà eventualmente essere modificata dall’interessato in qualunque momento.
Il cittadino potrà infatti recarsi presso gli sportelli dell’ATS (nome con cui sono oggi denominate le vecchie ASL) e presentare lì una nuova dichiarazione di volontà. Infatti, risulta valida ed efficace solo l’espressione di volontà espressa per ultimo in ordine temporale.


DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO ANAGRAFE


Comune di Tradate, piazza Mazzini, 6 (piano terra)

COSA OCCORRE FARE PER :  

per esprimere e far registrare nel registro nazionale del Sistema Informativo Trapianti istituito presso l’Istituto Superiore di Sanità la propria volontà (consenso oppurre diniego) in merito alla donazione di organi e tessuti, basta chiedere al funzionario di Anagrafe che vi predisporrà gli atti per rinnovare la Carta di Identità di poter contestualmente esprimere anche il vostro consenso/diniego in proposito.


QUANDO :  

negli orari di apertura dell´Ufficio Anagrafe, al momento del rinnovo della Carta di Identità

RESPONSABILE :  

Segretario Generale

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile >>

< Marzo 2017 >
    12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031    
  • Amministrazione Trasparente
 
  • Albo Pretorio
  • Chiarimenti Sulla PEC

 

 
  • Cartina - Stradario

 
  • Scrivici
  • Biblioteca
  • Museo della Motocicletta Frera
  • Distretto Urbano del Commercio Città di Tradate
  • Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate
  • Osservatorio Astronomico
  • 141EXPO